Pellegrinaggio in Terra Santa

Dal 27 dicembre 2019 al 3 gennaio 2020

Vista di Gerusalemme
Vista di Gerusalemme
A dicembre faremo un pellegrinaggio nei luoghi della vita di Gesù.
Cammineremo dove lui ha camminato, ha insegnato, dove è morto per noi ed è risorto donandoci una vita nuova.

È la terra in cui si è fatta carne la Parola di Dio che ci invita a percorrere quei sentieri tracciati dalla voce di Dio.

Visiteremo Nazaret il luogo dell'annunciazione e della vita nascosta di Gesù:

"Ecco la vergine concepirà e partorirà un figlio..."  (Is. 7, 14)

"L'angelo le disse: non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo"  (Lc. 1, 30-32)

"... E Gesù cresceva in sapienza età e grazia davanti a Dio e agli uomini"  (Lc. 2, 52)

Betlemme:

"... E tu Betelmme di Efrata, così piccola per essere fra i villaggi di Giuda, da te uscirà per me colui che deve essere il dominatore di Israele" (Mi  5, 1)

Gerusalemme:

"Quale gioa quando mi dissero «andremo alla casa del Signore.»
Già sono fermi i piedi, alle tue porte Gerusalemme "

E tanti altri luoghi di questa terra scelta da Dio per diffondere la sua salvezza a tutti i popoli del mondo:

"Il Signore disse:« Ho osservato la miseria del mio popolo in Egitto... sono sceso per liberarlo... e farlo salire da questa terra  verso una terra bella e spaziosa, verso una terra dove scorrono latte e miele... »" (Es. 3, 7-8)

"Come sono belli sui monti i piedi del messaggero che annuncia la pace,
del messaggero di buone notizie che annuncia la salvezza,
che dice a Sion:«Regna il tuo Dio»." (Is. 52, 7)

"Lodate il Signore perché è buono: perché eterna è la sua misericordia." (Sal 136, 1)

Ti aspettiamo
La Direzione
Scroll to top